Coro de Manos Blancas

La Scuola Musica Insieme di Mantova sta partecipando ad un bando nazionale per ricevere un finanziamento che permetta di realizzare il Coro delle Mani Bianche, un’occasione innovativa per Mantova.

Il Coro delle Mani Bianche è un progetto annuale sperimentale di coro integrato ispirato all’esperienza venezuelana delle “Manos Blancas”. Bambini e ragazzi con e senza disabilità (con autismo, con deficit di comunicazione, sordi, con sindrome di down, con adhd, con fragilità sociali) cantano con la voce insieme ad altri che “cantano con le mani” utilizzando i segni della L.I.S. (Lingua dei Segni Italiana).

La seconda fase del bando consiste nel raggiungere il maggior numero di voti sul sito di Aviva Community Fund. Vincere il finanziamento garantirebbe la partecipazione gratuita di bambini e ragazzi. Si hanno a disposizione 10 voti da assegnare dal 2 al 30 marzo registrandosi e votando attraverso questo link:

Il progetto si suddivide in questo modo: nella prima parte dell’anno in un laboratorio musicale di avvicinamento alla musica attraverso propedeutica, musicoterapia e coro, alternato al laboratorio di gioco, teatro e danza in L.I.S.; nella seconda parte dell’anno invece vi sarà un laboratorio di musica in L.I.S. finalizzato alla creazione di uno spettacolo per fine anno scolastico.

Bisogni a cui risponde il progetto:

  • Dare la possibilità a tutti di potersi esprimere e comunicare con le proprie potenzialità;
  • Maggior tolleranza e rispetto verso le diversità di qualsiasi tipo;
  • Accrescere occasioni di conoscenza della diversità e condivisione di momenti;
  • Sensibilizzazione culturale sull’integrazione;
  • Diminuire gli episodi di bullismo a scuola;
  • Far luce sulla questione del riconoscimento nazionale della L.I.S. non solo per i sordi;
  • Far uscire dal “ghetto” la comunità dei sordi utilizzando la L.I.S. come lingua per tutti.

Obiettivi che si desidera raggiungere:

  • Integrazione della disabilità nei contesti di vita;
  • Abbattere le barriere imposte dal disagio rendendo la musica accessibile a tutti, ciascuno secondo le proprie potenzialità;
  • Creare situazioni di integrazione attraverso l’esperienza corale/musicale: voce, esperienza corporea, uso dei segni;
  • Sviluppare la capacità di socializzazione, lo spirito di collaborazione e di gruppo;
  • Diminuire i pregiudizi;
  • Sviluppare la concentrazione e l’impegno;
  • Acquisire nuove conoscenze;
  • Avvicinare alla musica tramite il gioco, conoscenza del proprio sé musicale e dell’espressione sonoro-emotiva.

Risultati attesi:

  • Maggior consapevolezza sulle potenzialità della L.I.S. non solo come lingua per i sordi ma come ponte per le diversità, una lingua per tutti e che unisce tutti comprese persone sorde, affette da autismo, straniere.
  • Maggior conoscenza sull’importanza del riconoscimento della L.I.S. a livello nazionale sia per i sordi sia per le persone con qualsiasi tipo di disabilità comunicativa come l’autismo;
  • Lasciare nel vissuto dei bambini e ragazzi un’esperienza positiva di condivisione e accoglienza della diversità senza pregiudizi;
  • Avvicinamento alla musica anche da parte dei bambini sordi.

(Foto © Coro de Manos Blancas)

Sostieni

MantoBimbi desidera fornire un servizio sempre più ricco di contenuti: puoi aiutarci ad affrontare le spese di gestione di questo portale con una donazione in denaro, anche minima. Fai clic qui sotto e segui le indicazioni, grazie.

Dona...

Segnala

Puoi aiutarci ad arricchire i contenuti del portale con la segnalazione di un evento che risulti interessante per bambini o genitori. Fai clic qui sotto e segui le indicazioni, grazie.

Segnala...