SEGNI New Generations Festival, edizione 2021

A una settimana dalla XVI edizione di SEGNI New Generations Festival che prenderà il via sabato 23 ottobre, gli organizzatori hanno presentato alla stampa gli ultimi aggiornamenti sulla programmazione che sarà dal vivo e in sicurezza, tornando ad animare i luoghi della città, ma prevede anche diversi contenuti extra accessibili online su segninonda.org, la piattaforma gratuita del festival. Insieme alla direttrice artistica di SEGNI, Cristina Cazzola, sono intervenuti rappresentanti del Comune di Mantova, dell'UNICEF e dei principali sponsor.

Il Camaleonte, animale simbolo 2021

La conferenza si è aperta con la proiezione del video promozionale di questa edizione che ha come protagonista il Camaleonte disegnato da Arturo Brachetti, realizzato da Dea Junior e che va in onda nei cinema e in TV, a livello nazionale, segnalando il festival internazionale di teatro e arte dedicato alle nuove generazioni che va in scena a Mantova.

"Un appuntamento atteso da grandi e bambini – ha dichiarato Chiara Sortino, Assessore alle politiche e servizi per la famiglia – ancora più necessario dopo quest’anno difficile. Il Comune sostiene SEGNI e crede che sia importante ripartire, impegnarsi tutti insieme per garantire a bambini e famiglie di tornare a stare insieme in eventi belli, di qualità e dove godere del bello dell’arte in tutte le sue forme".

A testimonianza della qualità dell’evento il patrocinio di UNICEF per il quale era presente in conferenza stampa Cristina Reggiani che ha sottolineato come l’evento abbia questo riconoscimento fin da quando è nato perché in esso si concretizzano molti dei valori che il comitato persegue:

"È uno spazio importante dello stare insieme, non solo tra pari, ma anche insieme alla cultura. E l’animale simbolo di quest’anno, con i suoi colori, sembra ricordarci le icone dell’Agenda 2030 diventando un promemoria che ci dice di darci da fare, tutti, per raggiungere questi obietti e garantire i diritti dei bambini".

L’attenzione e la cura nei confronti degli obiettivi dell’Agenda 2030 sono proprio nel pensiero del festival che inaugura l’edizione 2021 con uno spettacolo dalla tematica ambientale: La Brigadè de Depollution, sostenuto da Gruppo Tea che insieme a SEGNI si impegna nella sensibilizzazione delle nuove generazioni su sostenibilità e ambiente.

Orto degli Ananassi: Sii gentile e abbi coraggio

Presenti in conferenza stampa, in rappresentanza degli artisti, anche Ilaria Di Luca e Andrea Gambuzza della compagnia livornese Orto degli Ananassi protagonisti di un pre-festival tutto d’eccezione che si sta svolgendo, tra il dal vivo e l’online, nei Comuni dell’Ecomuseo mantovano dove sta andando in scena lo spettacolo Sii Gentile e Abbi Coraggio e un format sperimentale di Caccia al tesoro digitale che vede alcune classi in collegamento video su internet, in diretta con gli attori, e altre connesse dopo per vedere le puntate di questa inedita esplorazione. Lo spettacolo che sarà dal vivo sabato 16, ore 17:00, presso il Teatro Frida Kalo di San Giorgio Bigarello e domenica 17, ore 17:00, presso Teatro Casa del Popolo di Castel D’Ario, sarà visibile anche online su segninonda.org in replica unica domenica alle 18:30.

Carrozzeria Orfeo / Le Canaglie: Dog Days

Tra le compagnie presenti al festival 2021 ce n’è anche una del territorio, Carrozzeria Orfeo, nota a livello nazionale, sta per iniziare un tour con più di 100 repliche, e per la quale è intervenuta l’organizzatrice Luisa Supino: "presentiamo a SEGNI un progetto sperimentale dal punto di vista dei linguaggi, Dog Days, del collettivo Le Canaglie formato da Massimiliano Setti e dagli illustratori Federico Bassi e Giacomo Trivellini che mescolano musica dal vivo, animazioni, cartoni animati vintage e video game, proponendo tutti questi elementi all’interno della performance come un gioco che affascinerà giovani e meno giovani".

Fra teatro e nuove tecnologie

Al festival di quest’anno sono presenti diversi progetti a cavallo fra teatro e nuove tecnologie, un territorio che va esplorato e che combinato con altri linguaggi può regalare esperienze davvero particolari. Ne è un esempio TxC – Teatro per corrispondenza un kit di teatro da tavolo che comprende oggetti di scena e tre fiabe narrate dalla voce dell’artista, Simone Guerro – ideatore del progetto – da ascoltare, a casa o in luogo a scelta, collegandosi in diretta su segninonda.org, nella data e nell’orario stabilito. Una sorta di spettacolo radiofonico che gli ascoltatori sono invitati a mettere in scena, una trasmissione esclusiva dedicata solo a chi prenota il pacco di TxC (che ha un costo di 30 euro) presso la biglietteria del festival. "Praticamente si riceve per posta o si può ritirare da noi, la scenografia di questo spettacolo – spiega la Cazzola - in un packaging composto da tre scatole, che poi si può ascoltare e mettere in scena con mamma e papà nella propria casa o ovunque si voglia, basta avere un dispositivo con sé per collegarsi su segninonda.org".

E ancora si possono fare dalla cucina di casa anche i laboratori di cucina Dolce ad arte, richiedendo il kit di prodotti offerto da Farmo, seguendo i procedimenti dello chef Gianfranco Allari sempre su segninonda.org.

SEGNI Festival 2021: tanti spettacoli dal vivo per tutte le età

L’invito è di godersi gli spettacoli dal vivo, che sono tanti e per tutte le età – da Corpo lib(e)ro per i piccolissimi fino a Esterina Centovestiti (dai 7 anni), fino agli imperdibile Real women would run in rainproof gear (dagli 8 in su) e On the road – e poi di sperimentare le attività e i contenuti digitali che hanno l’obiettivo di stimolare e arricchire l’esperienza dal vivo, raggiungendo davvero tutti e generando curiosità anche in chi non è un assiduo frequentatore del teatro.

Il programma completo si può scaricare dal sito segnidinfanzia.org o consultare sulla piattaforma segninonda.org, nella versione navigabile, giorno per giorno.

Sostieni

MantoBimbi desidera fornire un servizio sempre più ricco di contenuti: puoi aiutarci ad affrontare le spese di gestione di questo portale con una donazione in denaro, anche minima. Fai clic qui sotto e segui le indicazioni, grazie.

Dona...

Segnala

Puoi aiutarci ad arricchire i contenuti del portale con la segnalazione di un evento che risulti interessante per bambini o genitori. Fai clic qui sotto e segui le indicazioni, grazie.

Segnala...